Register


 
Thread Rating:
  • 0 Vote(s) - 0 Average
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[-]
Recent Posts
Zirconia dentale: vantaggi e svantaggi
La zirconia denta . . .summer — 04:48 AM
Apparecchi raggi x negli studi medici
L'impiego di apparec . . .summer — 05:55 AM
rimborso chilometri con tabelle ACI
Il 15 dicembre 2015, . . .summer — 12:21 AM
I dentisti schierati contro la legge sugli O...
ok lo considero elim . . .benwilly — 05:48 AM
La crisi colpisce i dentisti
tutto modificatobenwilly — 05:47 AM

[-]
adv

Denti Hi-Tech
03-14-2015, 08:07 PM, (This post was last modified: 04-28-2015, 04:48 AM by benwilly.)
#1
Denti Hi-Tech
Il dato è stato rilevato da un'indagine dell'istituto di ricerche di marketing Key-Stone altamente specializzato nel settore della salute e benessere, che ha eseguito l'analisi su un campione definito da 1000 dentisti, oltre 600 laboratori odontotecnici e ben 100 aziende del mercato, che tuttavia ha evidenziato come anche per il 2010 sia stato presente un netto trend negativo delle visite.
Stanno continuando a diminuire gli italiani che data la difficile congiuntura economica, riescono a potersi occupare della salute del loro sorriso.
Il settore continua a segnare un netto calo: un calo di 2,5 milioni per le visite negli studi dentistici, portandosi a 55 milioni nel 2010, di contro ai 60 milioni del 2008, mentre il giro d'affari che è stato dichiarato dai laboratori odontotecnici ha tuttavia perso il 14%.
Una riduzione che poi si è fatta sentire maggiormente al Sud.
Se il trend analizzato per la presenza dei pazienti in cura è decisamente negativo è aumentato parallelamente il mercato hi-tech che ha registrato nel 2010 un +7,4% ( con un giro d'affari di 1,2 miliardi).
ll futuro dell’odontoiatria, soprattutto geriatrica, si chiama "Soft implantology". Almeno fino a che si potranno rigenerare i denti grazie alle cellule staminali.
"Ma passeranno almeno altri 10 o 15 anni prima di ottenere tali risultati" prevede Maurizio Cirulli , medico odontoiatra di Bologna, implantologo dal 1986 e titolare di contratti d’insegnamento universitari e presso il Nicola’s Foundation Onlus di Arezzo. Cirulli è in Italia uno dei massimi esperti d’implantologia.
Per chi non lo sapesse la Soft implantology è una tecnica che limita il trauma chirurgico e recupera la protesi stessa del paziente (che dopo i 65 anni prende la stabilità necessaria per la masticazione) stabilizzandola con due o tre impianti, (praticando due o tre piccoli fori) uniti fra di loro con una barra elettrosaldata. Il tutto con un sanguinamento minimo (per evitare effetti collaterali a chi usa anti-aggreganti), senza dolore, e in tempi stretti. Con poco più di un’ora d’intervento, grazie a questa metodica conservativa e poco invasiva si torna a casa con un sorriso smagliante e una protesi provvisoria.


Attached Files Thumbnail(s)
   
Reply
03-14-2015, 08:09 PM,
#2
RE: Denti Hi-Tech
fonte immagine: http://tourdental.eu/public/upload/fogas...irkon2.jpg
fonte articolo: http://www.dentisti-italia.it/dentista-n...protesi-hi
categoria:italiano
Reply
04-09-2015, 01:59 AM,
#3
RE: Denti Hi-Tech
- Se il trend che è stato analizzato dai paziente è decisamente negativo è aumentato parallelamente il mercato che ha registrato nel 2010 un +7,4% ( con un giro d'affari di 1,2 miliardi)..... TREND ANALIZZATO DAL PAZIENTE? NON SI CAPISCE IL SENSO DELLA FRASE VA TOLTA
- che tuttavia ha evidenziato come anche per il 2010 sia presente un netto trend negativo delle visite....SIA STATO PRESENTE (SIAMO NEL 2015!)
- l futuro dell’odontoiatria, soprattutto geriatrica, si chiama "Soft implantology". Almeno fino a che si potranno rigenerare i denti grazie alle cellule staminali. Un altro aspetto da considerare è la Soft implantology...se stai parlando della soft implantology non puoi dire "un altro aspetto da considerare è la soft implantology!"
-che dopo i 65 anni PRENDE
Reply
04-28-2015, 04:48 AM,
#4
RE: Denti Hi-Tech
tutto modificato
Reply


Forum Jump:


Users browsing this thread: 1 Guest(s)
[-]
Who's On-line
There are currently no members on-line.

[-]
stats

[-]
ricerche frequenti

[-]
rss